Zuppa di piselli freschi, asparagi e latte di cocco

04/09/2017

La vita ha un sapore diverso quando torni a casa da lavoro e c’è ancora il sole, la luce, qualche ora per poter giocare un po’ in cucina e con la macchina fotografica. E’ come entrare in un’altra dimensione e un’altra vita, fatta di prodotti genuini, di zuppe a cottura lenta, di passeggiate nel verde e momenti preziosi di riflessione, di chiacchiere a mezza voce con la sorella mentre si tagliuzza la verdura. C’è il profumo di erba fresca e umida, le ombre si allungano e la pentola borbotta rilasciando tutti i suoi profumi.
Spesso mi chiedono come tutto questo sia possibile, come possa vivere un’esistenza così, che anche io spesso avverto essere al limite tra la vita di campagna toscana e quella inglese… beh, sono momenti! ricerco questo equilibrio instabile e variabile in pochi attimi, attorno ai quali mi costruisco una storia mentale, i cui effetti si fanno sentire a lungo e mi fanno vivere per un po’ immersa in un sogno che mi riconcilia con la realtà. Quindi, ecco il mio segreto: per il 90% del tempo sono una comune impiegata, con i ritmi e le fisime e i malumori di una comune impiegata, ma nel restante 10% del tempo inseguo gesti semplici, colori e sapori naturali, profumi veri e sentimenti profondi che sommati tutti insieme mi riportano alla vita che davvero vorrei. Il gesto che ho scelto questa volta per entrare nella mia vita da sogno è stato quello semplice, meccanico e divertente di sgusciare i piselli freschi, per fare una zuppa croccante con un lontano accenno thai dato dal latte di cocco. Servi caldo o tiepido, sentirai la fragranza dei piselli freschi e delle punte di asparagi, che sgranocchiano allegramente sotto i denti, esaltati dalla dolcezza e dall’aroma del latte di cocco. Il tutto con pochissime calorie, fatto da non sottovalutare!

Ingredienti:

• piselli freschi, circa 300 g
• asparagi, 1 mazzetto
• patate, 2 medie
• latte di cocco in polvere*, 5 cucchiai
• sale
• scalogno, 1 affettato finemente
• menta, qualche foglia
• olio extravergine di oliva

Sguscia i piselli e raccogli da parte. Pulisci gli asparagi, rimuovendo la parte più dura del gambo. Taglia le punte degli asparagi e mettile da parte. Taglia a rondelle piccole i gambi degli asparagi. Sbuccia le patate e falle a cubetti. Affetta finemente uno scalogno. Scalda qualche cucchiaio di olio in un tegame antiaderente dal fondo spesso e fai stufare lentamente lo scalogno con un goccio di acqua. Aggiungi le patate a cubetti e le rondelle di asparagi, coprili di acqua, regola di sale e lascia cuocere per 10 minuti da quando prende il bollore. Frulla il tutto con un frullatore ad immersione, aggiungendo acqua calda se lo preferisci più liquido. A questo punto aggiungi il latte di cocco in polvere, le foglioline di menta e regola nuovamente di sale, se c’è bisogno. Aggiungi le punte di asparagi e i piselli freschi e lascia sobbollire a fuoco basso per circa 1o minuti.
(*) Ho usato il latte di cocco in polvere che può essere sostituito con del latte di cocco fresco, in lattina o volendo anche con del cocco essiccato, in mancanza di meglio!

#cucina #home